January 29, 2020

November 7, 2019

October 1, 2019

Please reload

Post recenti

Un uomo fuori dal Sistema: lavora 2 giorni a settimana. 1a parte

April 25, 2019

1/4
Please reload

Post in evidenza

Yoga, l’unione con se stessi

March 16, 2019

 

Ad agosto 2018 la vita mi ha fatto intraprendere un cammino, un sentiero che mi ha fatto incrociare persone speciali. 

 

Quelle persone hanno fatto da specchio a me stessa:

- di cose che non volevo vedere, in modo gentile, 

- di cose che non volevo accettare, in modo amorevole, 

- di cose che non avevo mai visto, in modo che non fosse uno shock.

 

E l’insegnante è lei: Vanessa Fabbrieli.

Con umiltà, lei per prima, ha lasciato che fossimo noi a vederla come una donna umana con un cuore accogliente e fragile. 

Ha indicato la strada quando necessario, posto domande in altre occasioni, ha guidato, affiancato, osservato...

 

Ha fatto conoscere il silenzio accogliente e le parole istruttive.

 

Lei mi ha fatto conoscere il cuore e lo spirito dello yoga.

 

Lei è questa, queste sue parole voglio condividerle con voi:

 

.....Lo yoga ci mette di fronte a tutte le nostre difficoltà. Può essere un percorso
in salita, all’inizio, perché mette in risalto tute le nostre fragilità, i nostri alibi, le
maschere, ci obbliga ad avere una disciplina costante, sia fisica che mentale.
Ci induce al cambiamento, ma il cambiamento spesso è doloroso e ci obbliga a
stravolgere totalmente la nostra vita.
Ciò che rende lo yoga una pratica straordinaria è che ci mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per far sì che il cambiamento possa essere intrapreso, alla ricerca di un equilibrio perfetto che porta stabilità anche nel nostro cuore e nella nostra mente e questo elimina ogni forma di sofferenza. Ci induce ad amare e
rispettare noi stessi prima di tutto, a credere in noi stessi, a percepire la nostra forza interiore e questo produce un cambiamento profondo anche nei confronti delle persone che abbiamo intorno.....
 

 

Grazie destino, grazie Vanessa

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter