• Nicoletta De Col

Tocco terapeutico e abbandono

RIFLESSIONE DELLA SETTIMANA Nº28

“L’abbandono di se stessi e il tocco terapeutico”


“tocco” … in questa parola sento la magia; in una sola parola percepisco il rispetto, la possibilità di un contatto armonioso ed equilibrato, l’incontro tra sé e l’altro, che inevitabilmente conduce all’incontro tra sé e sé.


Il tocco di per se stesso fa parte della terapia, perché in alcuni casi alcuni esseri viventi (cliente/paziente) si recano da un altro essere vivente (terapeuta) essendo che non sanno più percepire se stessi. Si sono smarriti tra tante vicissitudini, tra le frase dette dai genitori, tra i consigli degli amici, gli obblighi sociali, obblighi morali, da non vedere più chi sono.

Il tocco li riporta a sentire che esistono. ESISTERE-> EX SISTERE: stare fuori. E per “stare fuori” è necessario partire da un dentro.


Il tocco osteopatico offre la possibilità di percepire quel DENTRO. Un dentro in cui si trovano i vissuti, le emozioni di parti in conflitto, perché il corpo è un grande Archivio, contiene la memoria di ogni cosa e sceglie cosa far emergere.

Un tocco senza pretesa, senza comandi, senza intenzione se non quella di essere presenti e compartecipanti alla sofferenza, senza dire nulla. Solo una presenza d’amore per un altro essere vivente che sta soffrendo.

… E accade che attraverso quel magico tocco la salute, la saggezza, il Sè, (chiamiamolo come volete) si prenda spazio.

… E accade che l’essere vivente inizi a vedere chi ha dimenticato di essere.

… E accade che scopre di aver abbandonato se stesso.


Spesso la sofferenza e l’ansia sono segnali di un abbandono… spesso ci sentiamo soli perché scappando o rincorrendo gli eventi della vita abbiamo lasciato indietro, dimenticandocene, di una parte di noi.


Il tocco non necessariamente avviene con la mano… può avvenire anche attraverso il campo elettromagnetico del cuore … o su altri piani.


Vi auguro una settimana in cui possiate entrare in con-tatto con voi stessi e iniziare a trovare le parti abbandonate


Un abbraccio anime in cammino

Condividi con chi vuoi

E puoi iscriverti al canale https://t.me/AMOREosteopatia


Dottoressa Nicoletta De Col

Osteopata e massoterapista

laureata in psicologia sociale

3409717791



56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti