• Nicoletta De Col

Morte: fine o restituzione?

RIFLESSIONE DELLA SETTIMANA Nº27

“La morte non toglie niente, è il nostro egocentrismo a farlo”


In questa epoca della continua ricerca di fare qualcosa abbiamo perso quel che offre l’osservazione nei momenti di ozio.

Oziando piacevolmente sulla sdraio in giardino sapendo di avere casa da pulire, In questi giorni di caldo intenso osservavo come stiano cadendo molte foglie dagli alberi; è un loro processo di difesa.

Ho osservato come siano gli alberi a lasciare andare per preservare la vita in base alla condizioni in cui si trovano… non si “ostinano” a tenere tutte le foglie a tutti i costi.

Ho osservato come le foglie lasciate sulla terra sia un RESTITUIRLE alla terra, non è un morire.

Osservavo le calendule che sbocciano qualche giorno, poi si seccano donando altri semi… restituiscono…


Il nostro antropocentrismo ci fa credere che ci sia solo la perdita nella morte, quando la natura ci mostra ogni giorno che LA VITA È UN DONO SACRO, la nostra vita contribuisce a preservere la Vita Universale, noi riceviamo per donare a nostra volta, LA NOSTRA MORTE è un RESTITUIRCI ALLA VITA UNIVERSALE.


Dottoressa Nicoletta De Col

Osteopatia massoterapista

Laureata in psicologia sociale



https://t.me/AMOREosteopatia


17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti