• Nicoletta De Col

Lasciare la sofferenza

Oggi è un giorno particolare, che mi sento di augurare di lasciare andare la sofferenza...Vi auguro buona vita, in questo modo.

Possiamo scegliere se continuare a vedere cosa ci fa soffrire per sfogarlo in odio, frustrazione, rancore, invidia, vendetta, ingiustizia..., o

a vedere cosa accomuna, sentire compassione, sentire che ciò che ferisce l’altro è lo stesso che ferisce noi, scegliere di andare oltre il nostro soffrire.

Possiamo scegliere davvero di sentirci parte di questo Spirito/Tutto che tutti coinvolge, che tutti ci fa vivere con la stessa importanza di un disegno che non siamo in grado di osservare, anziché continuare a razionalizzare soltanto e rimanere incatenati nella solitudine del pensiero, per confermo la possibilità di accoglierci nel sentire ...”

59 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Il disegno divino

Ero alle elementari. Vidi “la collina dei conigli” un cartone animato affascinante per il mio cuore: inizia con la spiegazione della creazione in un modo che non avevo mai visto, ma soprattutto mai “s