• Nicoletta De Col

Lasciare la sofferenza

Oggi è un giorno particolare, che mi sento di augurare di lasciare andare la sofferenza...Vi auguro buona vita, in questo modo.

Possiamo scegliere se continuare a vedere cosa ci fa soffrire per sfogarlo in odio, frustrazione, rancore, invidia, vendetta, ingiustizia..., o

a vedere cosa accomuna, sentire compassione, sentire che ciò che ferisce l’altro è lo stesso che ferisce noi, scegliere di andare oltre il nostro soffrire.

Possiamo scegliere davvero di sentirci parte di questo Spirito/Tutto che tutti coinvolge, che tutti ci fa vivere con la stessa importanza di un disegno che non siamo in grado di osservare, anziché continuare a razionalizzare soltanto e rimanere incatenati nella solitudine del pensiero, per confermo la possibilità di accoglierci nel sentire ...”

54 visualizzazioni