top of page

Il tocco terapeutico: una forma di comunica

Se teniamo presente che il TOCCO รˆ UNA FORMA DI COMUNICAZIONE (mettere in comune) รจ importante tenere presente che prima di comunicare serve:

- LUOGO SICURO

- FIDUCIA

-ASCOLTO


Nella comunicazione si possono riscontrare principalmente 3 tipi di ascolto:

- ๐š๐ฌ๐œ๐จ๐ฅ๐ญ๐จ ๐ฉ๐š๐ฌ๐ฌ๐ข๐ฏ๐จ: percepiamo un suono, lasciamo che le parole arrivino, ma senza essere presenti, facciamo finta di ascoltare. Per esempio, se non ci interessa un argomento, ci โ€œsalta allโ€™orecchioโ€ solo qualche parola piรน risonante/evidente.


- ๐š๐ฌ๐œ๐จ๐ฅ๐ญ๐จ ๐š๐ญ๐ญ๐ข๐ฏ๐จ ๐ฅ๐จ๐ ๐ข๐œ๐จ: ascoltiamo solo una parte, ascoltiamo il ragionamento che fa lโ€™altra persona, le parole. Per esempio, una donna mi dice che ha paura lasciare il marito per una questione economica, anche se ha la casa di sua proprietร , senza mutuo, nessun figlio da mantenere e ha delle competenze per trovare lavoro. A logica qualcosa potrebbe non โ€œsuonareโ€โ€ฆ


- ๐š๐ฌ๐œ๐จ๐ฅ๐ญ๐จ ๐š๐ญ๐ญ๐ข๐ฏ๐จ ๐ž๐ฆ๐ฉ๐š๐ญ๐ข๐œ๐จ: ascoltiamo le parole e le sfumature con cui esse sono portate a noi,ย  le emozioni che le colorano. Ascoltiamo anche la comunicazione non verbale.


ย ย  ย  Ulteriormente potremmo dividere lโ€™ascolto empatico in:

- ๐ž๐ฆ๐ฉ๐š๐ญ๐ข๐š ๐œ๐จ๐ ๐ง๐ข๐ญ๐ข๐ฏ๐š: โ€œascolto e cerco di capire le sue emozioni dal suo punto di vistaโ€, ma ancora usando molto la parte razionale;

- ๐ž๐ฆ๐ฉ๐š๐ญ๐ข๐š ๐ฉ๐š๐ซ๐š๐ฅ๐ฅ๐ž๐ฅ๐š: โ€œascolto le sue emozioni rivivendo le mieโ€โ€ฆ e qui siamo nella ๐Ÿ’ฉ se non abbiamo fatto un lavoro personale;

- ๐ž๐ฆ๐ฉ๐š๐ญ๐ข๐š ๐ซ๐ž๐š๐ญ๐ญ๐ข๐ฏ๐š: ascolto le sue emozioni ascoltando la sua esperienza, ascolto le mie emozioni che nascono in rispostaโ€ฆ se sono consapevole posso capire me stesso e lโ€™altro.


๐’๐ž ๐ฌ๐ข๐š๐ฆ๐จ ๐ญ๐ซ๐จ๐ฉ๐ฉ๐จ ๐Ÿ๐จ๐œ๐š๐ฅ๐ข๐ณ๐ณ๐š๐ญ๐ข ๐ฌ๐ฎ๐ฅ๐ฅโ€™๐š๐ง๐š๐ญ๐จ๐ฆ๐ข๐š ๐ฌ๐ญ๐ซ๐ฎ๐ญ๐ญ๐ฎ๐ซ๐š๐ฅ๐ž ๐ฉ๐ž๐ซ๐๐ข๐š๐ฆ๐จ ๐๐ข ๐ฏ๐ข๐ฌ๐ญ๐š ๐ฅ๐š ๐ฉ๐ž๐ซ๐ฌ๐จ๐ง๐š ๐ž ๐ง๐จ๐ง ๐ฌ๐ข๐š๐ฆ๐จ ๐ข๐ง ๐š๐ฌ๐œ๐จ๐ฅ๐ญ๐จ (๐ช๐ฎ๐ž๐ฌ๐ญ๐š รจ ๐ฅ๐š ๐ฆ๐ข๐š๐ž๐ฌ๐ฉ๐ž๐ซ๐ข๐ž๐ง๐ณ๐š).


Io aggiungerei la ๐—–๐—ข๐— ๐—ฃ๐—”๐—ฆ๐—ฆ๐—œ๐—ข๐—ก๐—˜ ๐—•๐—จ๐——๐——๐—œ๐—ฆ๐—ง๐—”: ascolto senza giudizio lโ€™altro come ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ ๐˜ƒ๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ฒ, ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐˜ƒ๐—ฎ ๐—น๐—ฒ ๐˜€๐˜๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฒ๐—ฒ๐—บ๐—ผ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ, ๐—น๐—ฎ ๐˜€๐˜๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฎ ๐˜€๐—ผ๐—ณ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ฎ, ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฎ ๐˜€๐˜‚๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐˜๐—ฎ รจ ๐˜€๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ณ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐˜๐—ผ, per motivi che possono essere diversi dai miei. Nella ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ณ๐—ผ๐—ป๐—ฑ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐˜€๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐—น ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐˜ƒ๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฐ๐—ตรฉ ๐—ฎ ๐—บ๐—ถ๐—ฎ ๐˜ƒ๐—ผ๐—น๐˜๐—ฎ ๐—นโ€™๐—ต๐—ผ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐˜ƒ๐—ฎ๐˜๐—ผ, ๐—บ๐—ฎ ๐—ป๐—ผ๐—ป ๐—บ๐—ฒ ๐—ป๐—ฒ ๐—ณ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฐ๐—ถ๐—ผ ๐—ฐ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ฐ๐—ผ, ๐—น๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐—ฒ ๐—น๐—ผ๐—ฎ๐—ถ๐˜‚๐˜๐—ผโ€ฆ insieme si attraversa un bosco oscuro che io ho giร  attraversato per aiutare lui ad attraversarlo, senza sostituirmi alla sua esperienza.


Quindi ๐—นโ€™๐—ฎ๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐—น๐˜๐—ผ ๐—ถ๐—ป ๐—ผ๐˜€๐˜๐—ฒ๐—ผ๐—ฝ๐—ฎ๐˜๐—ถ๐—ฎ รจ ๐˜‚๐—ปโ€™๐—ฒ๐—ป๐—ผ๐—ฟ๐—บ๐—ฒ ๐—ฟ๐—ถ๐˜€๐—ผ๐—ฟ๐˜€๐—ฎ.



_________________________

Dottoressa Nicoletta De Col

Osteopata laureata in psicologia sociale


๐Ÿ’ฌ canale telegram โ€œosteopatia e psicologiaโ€https://t.me/AMOREosteopatia


20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page