• Nicoletta De Col

Analisi sistema nervoso e composizione corporea


Esistono dei sintomi vaghi e aspecifici (MUS) che possono sembrare insignificanti, ma in realtà possono essere manifestazioni di disequilibri, risolvibili con piccoli accorgimenti nel proprio stile di vita in seguito delle analisi strumentali NON INVASIVE.

Insonnia, risvegli notturni, fatica a digerire, stanchezza cronica sono tra i più diffusi, che se non riconducibili a una patologia specifica diagnosticata possono essere eliminati.

Il dispositivo PPG Stress Flow, grazie a una tecnologia di misurazione pletismografica multicanale applicata alle estremità distali degli arti, permette di analizzare in modo complessivo l’attività del sistema nervoso autonomo e la variabilità della frequenza cardiaca.

L’esame condotto dallo strumento ha una durata di pochi minuti e permette lo studio e il monitoraggio diretto di tutte le funzioni del sistema nervoso autonomo e dei relativi processi di biofeedback, oltre a favorire i processi di diagnosi differenziale dei disturbi e delle patologie a carattere infiammatorio cronico e correlati allo stress

Il dispositivo BIA-ACC è stato progettato per semplificare la valutazione, l’analisi e il monitoraggio della composizione corporea nei suoi aspetti quantitativi, qualitativi e funzionali, utilizzando una tecnologia bioimpedenziometrica multifrequenza in grado di massimizzare l’efficienza delle misurazioni anche quando applicata a pazienti affetti da disturbi a carattere infiammatorio cronico o correlati allo stress. Adatto all’utilizzo in ogni contesto clinico, è uno strumento  in grado di rilevare in modo preciso, rapido e ripetibile un ampio insieme di parametri relativi alla struttura corporea del paziente, evidenziandone l’evoluzione lungo il processo di recupero della performance psicofisica.

Per maggiori informazioni contattare Dott.ssa De Col, riceve su appuntamento a Mogliano Veneto (TV).

cell. 3409717791, 

email nicoletta.decol@gmail.com, www.nicolettadecol.com


218 visualizzazioni