• Nicoletta De Col

Hai perso te stesso?


Essere in contatto con il proprio corpo e le proprie emozioni, quindi con la verità della propria esistenza.

Perché ciò avvenga è necessario sciogliere i muscoli contratti: dove c'è contrazione non c'è sensazione, dove non c'è sensazione non c'è emozione. E se non si sentono le proprie emozioni non si sa chi è.

Ricordiamo che la muscolatura non è solo quella di gambe, braccia e schiena, ma anche la muscolatura liscia: i visceri.

Molteplici le cause:

- alimentazione non adeguata (qualità, quantità e orari errati),

- ritmi non in linea con la fisiologia umana,

- poco movimento finalizzato,

- pensieri ridondanti,

- poca costanza nel mantenere cambiamenti intrapresi.

Non diamo colpa allo stress. Lo stress è uno strumento fisiologico per mettere in atto strategie di adattamento, per cui non va eliminato, ma regolato! E noi possiamo regolarlo, ci sono molte metodologie, si tratta di trovare quella più adatta a se stessi.

Dott.ssa De Col

presso Ospedale Villa Salus - Mestre

presso Studio di Chinesiologia e Postura - Mogliano Veneto

#emozioni #benessere #contratture #stress

0 visualizzazioni